Home Milan News Ag. Plizzari: “Ha grande talento. La sua sfortuna si chiama Donnarumma”

Ag. Plizzari: “Ha grande talento. La sua sfortuna si chiama Donnarumma”

Alessandro Plizzari
Alessandro Plizzari (©Getty Images)

MILAN NEWS – Un piccolo tesoro che molti spesso dimenticano all’interno della rosa del Milan. I rossoneri vantano infatti anche un altro portiere di altissima prospettiva nei propri ranghi.

Si tratta di Alessandro Plizzari, classe 2000 che era stato già notato dalla squadra ‘big’ quando militava negli Allievi Nazionali rossoneri. Persino Silvio Berlusconi, mentre ancora sedeva sulla poltrona presidenziale del Milan, lo aveva incensato come un altro futuro grande numero 1 per la formazione rossonera. Plizzari al momento è solo il quarto portiere, impossibilitato a trovare spazio per l’ampia concorrenza nel ruolo.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle news MilanCLICCA QUI <<

Il suo agente Tullio Tinti è stato oggi intervistato dal portale Tuttomercatoweb.com per parlare delle qualità dei tanti talenti italiani che sono assistiti dalla sua società TMP Soccer. Tra questi per l’appunto figura Plizzari, portiere dalle grandi qualità fisiche e atletiche, già da tempo nel giro delle Nazionali giovanili azzurre.

Parole di grande apprezzamento da Tinti per il 19enne portiere, che però non sta riuscendo a trovare grossi spazi da titolare: “E’ un grande talento, è un giocatore bravo: fisicamente è cresciuto molto, ha solo diciannove anni ma ha già giocato venti partite a Terni in B ed è stato fuori per infortunio. Titolare a diciassette anni, gioca in Nazionale sotto età: al Milan ha davanti un campione (Donnarumma ndr), giovane, è una valutazione che stiamo facendo per il suo futuro e cercheremo di capire quale sarà la strada per il domani”. 

Difficile capire se ci sarà posto per lui nel Milan del futuro con un Donnarumma così in forma ed in vantaggio nelle gerarchie. Ma sarebbe un peccato per il club sprecare e svalutare un talento cristallino venuto fuori dal vivaio di Milanello.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it