Momento davvero negativo e sfortunato per il Milan, che dopo il k.o. del derby prima della sosta per le Nazionali perde anche contro una buona Sampdoria.

Rossoneri condannati dagli episodi nello scontro di Marassi, bello e godibile da vedere ma tutt’altro che fortunato per la squadra di Gennaro Gattuso. Decisiva la ‘papera’ di Gigio Donnarumma che dopo neanche un minuto regala a Defrel il pallone del comodo vantaggio Samp.

Il Milan prova a rialzare la testa ma sbatte spesso sui guantoni del portiere avversario Audero e sulle resistenze della difesa blucerchiata. Ma anche l’arbitro Orsato e la postazione VAR ci mettono del loro: negati due rigori al Milan (uno per tempo) che faranno certamente discutere. Una sconfitta di misura che mette Gattuso e compagnia in difficoltà nella corsa al 4° posto, visto che oggi l’Inter può allungare le distanze mentre le romane hanno l’occasione di accorciare in zona Champions.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it