Home Milan News Donnarumma, pochi errori e tanti miracoli: il bilancio resta positivo

Donnarumma, pochi errori e tanti miracoli: il bilancio resta positivo

Gianluigi Donnarumma
Gigio Donnarumma (©Getty Images)

NEWS MILAN – Gianluigi Donnarumma torna nell’occhio del ciclone dopo l’errore di Marassi, ma ingiustamente come sottolinea La Gazzetta dello Sport. Perché analizzandone il rendimento da inizio stagione a oggi, le parate decisive superano di gran lunga le imprecisioni e gli errori.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle news MilanCLICCA QUI <<

Considerando proprio i voti della rosea in quest’annata, in ben 22 occasioni Gigio si è meritato la sufficienza e per 10 volte ha toccato punte di eccellenza raggiungendo e spesso superando anche il 7 in pagelle. Alcuni suoi interventi sono ancora impressi nella mente dei tifosi rossoneri: tipo il doppio intervento all’Olimpico su Edin Dzeko e Patrick Schick, senza i quali, probabilmente, il Diavolo non avrebbe superato indenne l’ostacolo giallorosso. Così come tornano alla mente i grandi interventi di Donnarumma in un dicembre terribile: prima ha evitato che i pareggi incolori con Torino e Frosinone diventassero delle clamorose e pesanti sconfitte, poi ha salvato il preziosissimo 2-1 con la Spal e di conseguenza anche la panchina di Gennaro Gattuso.

Un altro aspetto di cui tener conto – sottolinea il quotidiano – è la reazione emotiva che l’estremo difensore stabbiese ha avuto dopo il pasticcio del Ferraris. In campo e fuori. Perché dopo l’errore, è stato impeccabile anche con un paio di interventi significativi. A fine gara, poi, Donnarumma è stato onesto e misurato, scusandosi con la tifoseria e mettendoci la faccia piuttosto che nascondersi nel silenzio. Niente reazioni isteriche o piagnistei: estrema dignità, da uomo serio e maturo. Si è trattato solo di un passaggio a vuoto, come capite anche ai big assoluti.

 

 

Redazione MilanLive.it