Home Calciomercato Milan Milan, Bertolacci piace all’Udinese. A gennaio rifiutò il Fulham

Milan, Bertolacci piace all’Udinese. A gennaio rifiutò il Fulham

CALCIOMERCATO MILAN – Il futuro di Andrea Bertolacci sarà sicuramente lontano da Milanello. Il suo attuale contratto scade a giugno 2019 e non verrà rinnovato, l’addio è certo.

L’avventura al Milan del centrocampista 28enne è stata un autentico fallimento. Acquistato per poco più di 20 milioni di euro nell’estate 2015 dalla Roma, il giocatore non è mai riuscito a incidere con la maglia rossonera. Pochissime le sue prestazioni degne di nota. Un peccato, perché ai tempi del Genoa aveva mostrato buone qualità e sembrava rappresentare un innesto adatto alle esigenze della squadra.

-> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle ultime news di calciomercato MilanLEGGI QUI.

Calciomercato Milan, Udinese su Bertolacci. Respinto il Fulham a gennaio

Un peccato anche che Bertolacci a gennaio 2019 abbia preferito rimanere al Milan per prendersi gli ultimi soldi previsti dal contratto, invece che preferire un rilancio in un altro club a cifre inferiori. Stessa scelta effettuata pure da Riccardo Montolivo. Entrambi avrebbero potuto lasciare Milanello, visto che Gennaro Gattuso non li considera nel proprio progetto tecnico-tattico. Hanno fatto una cosa legittima, ma discutibile.

Intanto per il futuro di Bertolacci la destinazione Genoa non sembra più sicura come qualche mese fa. Infatti, sul portale gianlucadimarzio.com rivelano che anche l’Udinese si è messa sulle sue tracce. In caso di salvezza, al club friulano piacerebbe poter ingaggiare il centrocampista romano. Il Grifone rimane interessato e il calciatore probabilmente ha sempre Genova come sua priorità, però stanno emergendo anche altre possibilità. Proprio l’Udinese è l’avversario del Milan oggi a San Siro in campionato. Può essere l’occasione per il club bianconero, di allacciare dei contatti.

È stato rivelato anche che Bertolacci nel corso della sessione di calciomercato a gennaio 2019 ha rifiutato il trasferimento in Premier League. Per lui si era fatto avanti il Fulham, ma dopo i primi contatti il diretto interessato ha preferito respingere la proposta. Non era convinto della destinazione, visto che la squadra è era nei bassifondi della classifica e praticamente senza speranze di salvezza.

 

Redazione MilanLive.it