Gazzetta – Milan-Lazio, pagelle: Reina decisivo, sicurezza Musacchio

Durmisi e Musacchio
Riz Durmisi e Mateo Musacchio (©Getty Images)

MILAN NEWS – In realtà, anche nell’ultimo tremendo mese di campionato, il Milan aveva a tratti brillato. Aveva giocato bene contro la Juventus e meritato qualcosa di più contro la Sampdoria, senza però trovare i risultati giusti.

Ieri finalmente la squadra di Gennaro Gattuso ha ritrovato la vittoria, contro una rivale diretta per il quarto posto, una Lazio combattiva e sempre insidiosa. Il successo è giunto per una prova corale ottima e volenterosa, ma anche per la crescita delle prestazioni individuali degli uomini in maglia rossonera. Tanti elogi arrivano finalmente dopo l’1-0 che rilancia le ambizioni europee del Milan.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle news MilanCLICCA QUI <<

Milan-Lazio, le pagelle secondo la Gazzetta dello Sport

Come di consueto, la Gazzetta dello Sport ha pubblicato oggi voti e pagelle dei calciatori del Milan scesi in campo ieri sera contro la Lazio nella 32.a gara del proprio campionato. Molti promossi nella squadra di Gattuso, in particolare grazie ad una difesa che è tornata a non subire reti.

Il migliore in campo? Pepe Reina, ovviamente. Voto 7 per il portiere spagnolo che ha tenuto a galla nel difficile primo tempo la sua squadra con 2-3 interventi degni di nota. Impeccabile la sicurezza di Mateo Musacchio, insuperabile in difesa e decisivo nella sortita in attacco che ha causato il rigore della vittoria. Voto 6.5 per l’argentino, ma anche per un Calhanoglu abile a giocare a tutto campo, per un Piatek mai domo e per un Borini che dove lo metti sta e fa bene.

Positivo l’approccio di Cristian Zapata, che sostituisce in corsa Romagnoli e non perde neanche un duello fisico. Positivi ma meno brillanti (voto 6 in pagella) un Suso ancora troppo altalenante, un Kessie freddo dal dischetto ma poco determinato in mezzo al campo e infine Rodriguez che rischia di macchiare la buona prestazione con l’intevento dubbio su Milinkovic-Savic.

foto Gazzetta

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it