Logo AC Milan

NEWS MILAN – Hanno fatto davvero molto rumore le parole di Gabriele Gravina. “Ciò che è successo a San Siro è indegno, Kessie e Bakayoko meritano una squalifica“, ha detto il presidente della FIGC sul caso della maglia di Francesco Acerbi esposta.

Il Milan non ha risposto ufficialmente a queste dichiarazioni. Però una fonte vicina alla società, spiega ‘ANSA’, ha espresso “senso di sorpresa e stupore” per queste parole. Il motivo di questa reazione è causato da due fattori: “per la sequenzialità delle dichiarazioni” e per il fatto di parlare così il giorno prima delle decisioni del Giudice Sportivo. La posizione di Gravina è molto vicina a quella di Giorgetti: due personalità così forti potrebbero influire la decisione del giudice.

La sensazione da parte del Milan, come spiegato da ‘ANSA’, è che “che si stia ingigantendo nei toni una deprecabile provocazione, una ‘scivolata’ stigmatizzabile ma non di tale entità da giustificare tanta enfasi“. Un pensiero, quello della società rossonera, ovviamente “nel rispetto delle istituzioni, e nella piena consapevolezza della leggerezza compiuta dai due giocatori nell’esporre ai tifosi la maglia di Acerbi“.

Quanto espresso da questa persona vicino alla società sposa perfettamente il nostro pensiero. Kessie e Bakayoko hanno sbagliato, e su questo non c’è alcun dubbio. Ma in merito si sta montando un caso troppo grande. Sembra davvero un accanimento, che però non si è visto in situazioni molto più gravi come il calcio di Mandzukic a Romagnoli in Juventus-Milan e i due episodi di violenza al termine di Milan-Lazio: prima il colpo alle spalle di Suso di Luiz Felipe, poi il tentativo di Patric di dare un pugno a Kessie.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore