Lucas Biglia
Lucas Biglia (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN NEWS – In questi giorni è tornato di attualità il tema inerente il futuro di Lucas Biglia. L’esperto centrocampista ha un contratto in scadenza a giugno 2020 e bisogna decidere cosa fare.

L’agente del giocatore è arrivato ieri sera in Italia, lo rivela Gazzetta.it. Ha fissato un appuntamento con la dirigenza del Milan e nelle prossime ore sarà in sede. Enzo Montepaone cercherà di capire se il club rossonero sarà intenzionato a confermare Biglia, offrendo anche un rinnovo di contratto, oppure se la strada sarà quella della separazione in estate.

-> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle ultime news di calciomercato MilanLEGGI QUI.

Calciomercato Milan, Biglia tra rinnovo e addio: le ultime

Al calciatore non dispiacerebbe affatto rimanere, ma sullo sfondo c’è il forte richiamo del Boca Juniors. Il Milan deve valutare bene la situazione, visto che Lucas ha 33 anni e il suo ingaggio è da 3-3,5 milioni di euro netti annui. Un prolungamento potrebbe essere offerto, ma a condizioni economiche certamente meno vantaggiose di quelle attuali. Le parti dovranno discuterne e vedere se c’è margine di accordo.

La scadenza del contratto a giugno 2020 può spingere anche il Milan a cedere subito Biglia, così da evitare di perderlo a parametro zero tra un anno. Ovviamente l’ex Lazio non potrà avere un prezzo granché elevato, tenendo conto pure dell’età avanzata. La società vorrebbe evitare una minusvalenza a bilancio, però non sarà facile trovare buone offerte per il cartellino di Lucas.

Nelle scorse settimane si è parlato dell’interesse del Boca Juniors, però per adesso non risultato proposte concrete. Il ritorno in Argentina potrebbe stuzzicare il calciatore, che andrebbe ad indossare un’altra maglia prestigiosa e chiuderebbe la carriera in patria. Nel Milan non è più indispensabile e di conseguenza un pensierino sul rientro nel suo Paese d’origine può farlo.

 

Redazione MilanLive.it