Patrick Cutrone Milan
Patrick Cutrone (©Getty Images)

MILAN NEWS – Aspetta ancora la sua chance definitiva in stagione Patrick Cutrone, giovane attaccante del Milan che vuole tornare a brillare il prima possibile.

Il classe 1998 rossonero, cresciuto nel vivaio di Milanello, è passato dall’essere la riserva di Gonzalo Higuain all’alternativa di Krzysztof Piatek che si è conquistato il posto da titolare subito dopo il suo arrivo dal Genoa nella sessione di gennaio. Qualche malumore da parte del calciatore classe ’98 ma anche tanto spirito di abnegazione e sacrificio.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle news MilanCLICCA QUI <<

Cutrone ha parlato oggi ai microfoni di Sky Sport del suo momento in maglia rossonero: “L’obiettivo Champions League dobbiamo raggiungerlo a tutti i costi. Mancano poche partite, saranno sei finali. Sarebbe bello giocare l’anno prossimo una cosa del genere”.

Il centravanti 21enne ha poi ammesso di avere un ottimo feeling con il collega Piatek: “Con Piatek ho un bel rapporto. Abbiamo dimostrato anche di poter giocare insieme, ma dipenderà dal mister capire se schierarci assieme oppure no. Io cerco di dare il massimo, voglio farmi trovare pronto ad ogni occasione”. E chissà che questa voglia di fare non possa convincere Gattuso già a Parma a puntare sul giovane bomber.

Cutrone ha parlato anche ai microfoni di ‘Milan TV’. Il giovane attaccante ha parlato della vittoria contro la Lazio: “Ci aiuta un sacco. Il sostegno dei tifosi è stato incredibile. Vincere aiuta a vincere, speriamo di continuare così“. Poi sulla questione modulo, che potrebbe cambiare in questo rush finale: “Sceglie il mister, mi farò trovare pronto in ogni caso. Spero di contribuire con più gol possibili per aiutare la squadra“.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it