Home Milan News FIGC, patteggiamento e ammenda per il caso Kessie-Bakayoko

FIGC, patteggiamento e ammenda per il caso Kessie-Bakayoko

Franck Kessie Tiemoué Bakayoko Francesco Acerbi Milan Lazio
Franck Kessie e Tiemoué Bakayoko dopo Milan-Lazio con la maglia di Francesco Acerbi (©Getty Images)

MILAN NEWS – Sembra forse finalmente essere stata scritta la parola ‘fine’ al tanto discusso caso riguardante la maglia incriminata di Francesco Acerbi.

Il difensore della Lazio è stato vittima di scherno al termine di Milan-Lazio della scorsa settimana da parte dei rossoneri Franck Kessie e Timoué Bakayoko, calciatori che hanno deciso di esibire in termini di sfottò la casacca dell’avversario dopo una settimana di botta e risposta sui social network.

-> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle ultime news MilanLEGGI QUI.

Nonostante i calciatori in questioni si siano chiariti e scusati pubblicamente, a livello sanatorio tale questione resta ancora in piedi e decisamente all’ordine del giorno. Però, secondo l’ultima ora dell’ANSA, pare che poco fa il Procuratore federale Giuseppe Pecoraro abbia firmato a nome della FIGC un patteggiamento con il Milan e con i due suoi tesserati colpevoli di tale gesto.

Si sarebbe arrivati a un compromesso, ovvero una sanzione da 86 mila euro (66 mila per Kessie e Bakayoko e multa da 20 mila per la società rossonera) che il Milan stesso avrebbe accettato di buon grado pur di chiudere la noiosa e infinita querelle. Non è però detta l’ultima parola: il provvedimento in questione passa ora al vaglio della Procura Generale del CONI, che potrebbe sovvertire o aumentare la sanzione dopo l’accaduto.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it