Patrick Cutrone in Parma-Milan
Patrick Cutrone in Parma-Milan (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Saranno tante le cose da chiarire in casa Milan una volta conquistata la Champions League, davvero innumerevoli. Dalla posizione di Gennaro Gattuso, passando alla valutazione di tanti giocatori considerando il piano tecnico ed economico. Ma tra i tanti punti interrogativi, ce n’è uno particolarmente prezioso: Patrick Cutrone.

Per quanto riguarda l’attaccante di Como, a cui è stata negata la gioia del goal a Parma per fuorigioco, in realtà non ci sarebbero dubbio per Elliott Management Corporation. Ma è direttamente il giocatore a voler far chiarezza sul futuro, considerando le briciole di cui si è dovuto accontentare in questo 2019.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle news MilanCLICCA QUI <<

Calciomercato Milan, Borussia Dortmund su Cutrone

Anche perché il 21enne rossonero – riferisce il Corriere dello Sport oggi in edicola – è tra i giocatori più richiesti in assoluto in casa Milan. In particolare c’è il Borussia Dortmund sulle tracce del giovane bomber, e a fine campionato il management rossonero avrà un confronto con gli agenti del giocatore per discutere delle situazioni. “Con Piatek ho un bel rapporto. Abbiamo dimostrato anche di poter giocare insieme, ma dipenderà dal mister capire se schierarci assieme oppure no. Io cerco di dare il massimo, voglio farmi trovare pronto ad ogni occasione”, ha dichiarato di recente Cutrone a Milan Tv.

Lo snodo cruciale, probabilmente, sarà tutto qui: ossia dal modulo che verrà utilizzato nel prossimo anno. In caso di schieramento con doppio centravanti, tipo il 3-4-2-1 o 3-4-1-2 con Lucas Paquetá dietro i due massimi terminali offensivi, lo scenario in effetti potrebbe cambiare e il malumore rientrare. Discorso differente, invece, se la società dovesse puntare ancora sul tridente magari prendendo anche esterni di spessore per valorizzare lo strapotere di Krzysztof Piatek. Nonostante tutto, bisogna anche registrare le recenti parole del procuratore del giocatore. “Il futuro di Cutrone? Lui sta bene al Milan, ha deciso di continuare a giocare qui”, ha infatti dichiarato Giovanni Branchini a Radio Marte a inizio mese. Un totale cambio di tendenza, comunque, rispetto all’allarme che l’entourage del calciatore fece scattare a Milanello a fine febbraio.

 

 

Redazione MilanLive.it

 

 

 

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it