CALCIOMERCATO MILAN – L’attenzione del Milan è, e dovrà essere, completamente dedicata a questo complicato finale di stagione. Non c’è molto spazio per pensare al calciomercato, forse nemmeno per lo stesso Leonardo, le cui mosse dipendono anche dalla qualificazione alla prossima Champions League.

Le idee per il club rossonero sono tante, in particolare per l’esterno d’attacco, considerata la priorità per la prossima stagione insieme ad un centrocampista. Tra i tanti nomi emersi in queste settimane, c’è stato anche quello di Richarlison de Andrade, noto più semplicemente come Richarlison. Per i pochi che non lo conoscessero, si tratta di un ala sinistra versatile, che può anche agire sulla destra, e all’occorrenza da trequartista o falso nove. È un classe 1997, brasiliano, cresciuto tra America MG e Fluminense, e che sta facendo grandi cose con l’Everton, che lo ha acquistato per 40 milioni di euro lo scorso agosto dal Watford. È blindato da un contratto fino al giugno 2023.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sul calciomercato MilanCLICCA QUI <<

Calciomercato Milan, prezzo proibitivo per Richarlison

Richarlison
Richarlison (©Getty Images)

L’Everton, come detto, ha investito 40 milioni lo scorso luglio e già dopo pochi mesi il prezzo è aumentato a dismisura visti gli ottimi numeri stagionali del calciatore. Sin qui ha segnato 13 gol e 2 assist in Premier League, più un gol in FA Cup. Ha giocato tutte le partite con i Blues di Liverpool, precisamente 36 ad oggi, escluse tre in cui era squalificato.

Richarlison è già nel giro della nazionale maggiore. Con il Brasile ha già collezionato 8 presenze e ben 3 gol segnati, dal suo esordio lo scorso settembre 2018. Un vero e proprio talento, già pronto per una big. Il Milan ci aveva già messo gli occhi, con Leonardo sempre molto attento ai talenti suoi connazionali. Il problema però è il prezzo: visti i 40 milioni già sborsati dall’Everton, e le ottime prestazioni avute sin qui, la valutazione è aumentata a dismisura. Richarlison è incedibile per un’offerta inferiore ai 75 milioni di euro circa. Il club inglese è addirittura convinto che la prossima estate possano arrivare offerte intorno agli 80 milioni.

Cifre clamorosamente proibitive per il Milan, anche qualora dovesse arrivare la qualificazione alla prossima Champions League. Spendere una cifra così alta, praticamente la stessa spesa dai rossoneri per acquistare a gennaio due grandi giocatori quali Paquetà e Piatek, sarebbe alquanto imprevedibile. Un po’ come le indiscrezioni che girano in questi giorni per lo scambio Suso per Insigne più soldi al Napoli: davvero fantamercato, ad oggi. Poi chissà cosa accadrà realmente in estate, ma al momento restiamo parecchio scettici.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it