MILAN NEWS – C’è attesa e anche diversa ansia per il match di domani sera tra Milan e Lazio che vale l’ingresso alla finalissima di Coppa Italia.

Per i rossoneri arrivare in fondo alla competizione è uno degli obiettivi stagionali primari, sia per riportare questo trofeo che manca in bacheca dal 2003, sia per aumentare il prestigio e la qualità della squadra anche a livello di risonanza internazionale. Gennaro Gattuso non vuole perdere assolutamente questa opportunità e si aspetta molto dai suoi dopo lo 0-0 dell’andata all’Olimpico.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle news MilanCLICCA QUI <<

Gennaro Gattuso
Gennaro Gattuso (©Getty Images)

Gattuso: “Voglio un Milan combattivo”

Gattuso, interpellato da MilanTv, ha parlato proprio dell’importanza del match e di ciò che ci si aspetta dalla squadra rossonera: Milan-Lazio sarà uno spot per il calcio italiano, quello sano e senza polemiche. Mi aspetto una bella partita al di là da ogni situazione o polemica. Le partite contro la Lazio sono sempre tiratissime e combattute. Centrare una nuova finale sarebbe molto importante per la nostra stagione. Voglio vedere un Milan combattivo che interpreti bene questa partita decisiva”.

Non sarà semplice affrontare una Lazio che ha sempre dato problemi al Milan: “Loro sono pericolosi, una squadra che abbina tecnica e forza fisica. Non possiamo sbagliare nulla e servirà mantenere alta la concentrazione. Il nostro momento è particolare, a Parma abbiamo giocato con bassa intensità. Non è un problema di modulo, bensì come si scende in campo. Ci dobbiamo rifare e voglio vedere la bava alla bocca”.

Nonostante le recenti discussioni extra-campo, il rapporto tra Gattuso e Simone Inzaghi resta positivo: “Entreremo abbracciati sul campo ad inizio partita. Con Simone c’è grande stima ed amicizia, vogliamo dare un segnale di distensione e cercheremo entrambi di comportarci bene”.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it