curva lazio ultras
(©Getty Images)

NEWS MILAN – Brutto episodio in zona Piazzale Loreto a Milano, dove ultras biancocelesti del gruppo “Irriducibili” hanno esposto uno striscione con scritto «Onore a Benito Mussolini». Inoltre hanno sfoggiato il noto saluto romano e scandito slogan fascisti.

Vergognosi. Non c’è entro modo per definire questi personaggi, che nel giorno di Milan-Lazio di Coppa Italia mostrano in tutta la loro ignoranza. Mettendo da parte le tendenze politiche di ciascuno, non c’entra proprio niente in questa giornata presentarsi così a Milano. Dei veri tifosi dovrebbero pensare solamente alla partita e non ad altro.

Il fatto che domani sia il 25 aprile, data nella quale ricade la festa della liberazione dal fascismo, ha probabilmente spinto quegli ultras (notoriamente di estrema destra) della Lazio a comportarsi in tale modo. Una condotta inaccettabile e che stata condannata da molti in queste ore. Giuseppe Sala, sindaco di Milano, ha così commentato: «Anche cercando di non drammatizzare, non si può non capire che si stanno superando certi limiti – ha commentato con un post su Facebook –. La denuncia di tutto ciò spetta soprattutto alla politica. A tutta la politica, però. Milano è e resterà sempre una città profondamente antifascista».

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it