Kalinic, fallimento all’Atletico Madrid: spunta il Bordeaux

Nikola Kalinic
Nikola Kalinic (©Getty Images)

Nikola Kalinic arrivò al Milan, dalla Fiorentina, nell’estate 2017, in extremis e tra mille problematiche. Non ci si aspettava fosse il salvatore della patria o il bomber da 40 gol stagionali, ma nemmeno che facesse così male, ma male male.

Lasciò i rossoneri una stagione dopo, per migrare in Spagna con l’Atletico Madrid che lo pagò 14,5 milioni di euro. Diego Simeone non lo ha mai realmente preso in considerazione. Non è un caso che sin qui ha collezionato appena 24 presenze tra Liga, Copa del Rey e Champions League, segnando la miseria di 2 gol in campionato contro Alaves e Valladolid, e 2 in coppa nazionale contro Sant’Andreu e Girona. Tutte squadre mediocri, con tutto il rispetto. Il suo futuro, com’è facile intuire, non sarà nei Colchoneros anche la prossima stagione.

-> Per seguire tutti gli aggiornamenti sul calciomercato MilanCLICCA QUI <-

Oggi L’Equipe riferisce l’indiscrezione sull’attaccante croato. Futuro in Francia per il 31enne: sulle sue tracce ci sarebbe il Bordeaux di mister Paulo Sousa, suo allenatore ai tempi della Fiorentina. Dopo appena un anno, Kalinic potrebbe cambiare ancora squadra e stavolta le sue ambizioni sarebbero ulteriormente ridotte. Con tutto il rispetto per il Bordeaux, parliamo di una squadra che attualmente il Ligue 1 è al 14° posto.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it