Sportmediaset – Milan, Donadoni non vuole fare il traghettatore

Roberto Donadoni
Roberto Donadoni (©Getty Images)

NEWS MILAN – In queste ore si parla molto della situazione negativa della squadra rossonera e del suo allenatore. Gennaro Gattuso è messo in discussione più che mai, però l’esonero non sembra essere un’opzione.

-> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle ultime news MilanLEGGI QUI.

Come confermato da Sportmediaset, il Milan è impossibilitato nell’individuare un traghettatore valido per ultime quattro giornate di campionato. Federico Giunti, tecnico della deludente Primavera, non è stato preso in considerazione. È spuntato il nome di Roberto Donadoni, che però non intende accettare un mandato a termine senza garanzie per il futuro. Pertanto si va verso la conferma di Gattuso fino all’ultimo turno di questa Serie A, sperando che la squadra riesca a vincere tutte le partite e a qualificarsi in Champions League.

Per il futuro il Milan sta valutando altri allenatori. Rino non resterà, indipendentemente dai risultati finali. Il suo futuro è ormai segnato, in ogni caso. Nessun dirigente dopo la sconfitta di Torino ha speso mezza parola per lui, solo il presidente Paolo Scaroni ha commentato la negativa situazione. Comunque senza Champions League diventa difficile attirare un grande nome in panchina. Antonio Conte e Mauricio Pochettino appaiono inarrivabili. Maurizio Sarri è una pista molto complicata. I profili più probabili sembrano essere Eusebio Di Francesco e Marco Giampaolo.

 

Redazione MilanLive.it