Pedullà: “Milan su Conte, al momento nessuna traccia”

Antonio Conte
Antonio Conte (©Getty Images)

NEWS MILAN – I tifosi non hanno dubbi: è Antonio Conte l’uomo che può riportare in alto il Milan. Ne sono certi. La sua presenza a Torino domenica sera sembrava un segnale: invece al momento non esistono contatti fra le parti.

Secondo quanto scrive Alfredo Pedullà sul suo sito, non c’è alcuna traccia ad ora dei rossoneri sul tecnico italiano. Che, invece, è molto più vicino alla Roma. I giallorossi hanno già fatto la loro offerte: 8 milioni più bonus e carta bianca sul calciomercato. L’ex Juventus prende tempo e si guarda intorno perché non mancano altre pretendenti. Proprio la società bianconera ci aveva fatto un pensiero qualora si fosse separata da Massimiliano Allegri. Ma quest’ultimo insiste che resterà, e una prima conferma è arrivata anche da Andrea Agnelli nel post-Ajax. Niente ritorno alla Juventus quindi, almeno per adesso.

Conte, le opzioni all’estero

Come riporta il noto giornalista, l’Inter rappresenta al momento una mina vagante. Fra Conte e Giuseppe Marotta c’è un grande rapporto maturato negli anni trascorsi insieme in bianconero. Ma l’amministratore delegato nerazzurro ha più volte detto che la posizione di Luciano Spalletti è salda: è vicino a portare a casa la seconda qualificazione in Champions League consecutiva dopo il quarto posto dello scorso anno. Stavolta lo farà da terzo, a meno di stravolgimenti nelle prossime quattro gare. Ma torniamo su Conte. Situazione estero: il sogno del tecnico è il Manchester United, ma difficilmente la società inglese si rimangerà il fresco rinnovo di Ole Gunnar Solskjaer. Sullo sfondo resta il Paris Saint-Germain: inizialmente c’era la volontà di confermare Thomas Tuchel, ma gli ultimi deludenti risultati (ha perso anche la Coppa di Francia) hanno rimesso tutto in discussione. La società e lo spogliatoio non sembrano contenti di lui. Ma occhio a José Mourinho, pronto a tornare dopo l’esonero dallo United di dicembre scorso.

 

Redazione MilanLive.it