Gattuso deluso da Bakayoko: ha lasciato Milanello scuro in volto

Gennaro Gattuso durante Milan-Inter
Gennaro Gattuso durante Milan-Inter (©Getty Images)

NEWS MILAN – Situazione allo sbando in casa Milan. Nonostante l’incontro con la società e le tante parole, stamattina Tiemoué Bakayoko si è presentato con un’ora di ritardo agli allenamenti.

Gennaro Gattuso ha costruito una carriera sul rispetto delle regole: proprio pochi giorni fa aveva raccontato quanto fosse diverso il suo spogliatoio rispetto ai tempi odierni. Ecco perché non ha proprio digerito quanto successo questa mattina e ha così deciso di mandare tutta la squadra in ritiro fino alla gara col Bologna di lunedì prossimo. Una punizione al gruppo per l’errore di un singolo. Scelta pienamente condivisa anche dalla società, che ovviamente procederà per infliggere una multa al centrocampista.

Come già detto, Gattuso non l’ha proprio presa bene. Atteggiamenti del genere non sono ammessi nel suo credo. Come raccontato dai colleghi di ‘Sky Sport’, circa mezz’ora fa il tecnico ha lasciato il ritiro di Milanello scuro in volto: era visibilmente deluso per quanto successo. Per lui cose del genere sono più importanti del risultato delle partite. Lo dimostrò anche nel derby, quando Lucas Biglia e Franck Kessie litigarono in panchina sotto gli occhi di tutti. Adesso ci ha pensato Bakayoko a farlo arrabbiare, come se la situazione non fosse già abbastanza delicata e tesa.

 

Redazione MilanLive.it