Luca Percassi: “Gasperini al Milan? Resta all’Atalanta”

Gian Piero Gasperini
Gian Piero Gasperini (©Getty Images)

NEWS MILAN – Il Milan è a caccia di un nuovo allenatore per il prossimo anno. Antonio Conte è il sogno dei tifosi, ma anche il nome meno probabile. Più concreta la pista Eusebio Di Francesco.

L’ex Roma non entusiasma la piazza. Così come Marco Giampaolo, che però potrebbe portare in rossonero una metodologia diversa rispetto a quella vista negli ultimi anni. Uno dei profili più apprezzati dalla tifoseria è Gian Piero Gasperini. Con l’Atalanta sta facendo una capolavoro: la sua squadra è in finale di Coppa Italia e soprattutto è al quarto posto in classifica. La qualificazione in Champions League sarebbe un risultato incredibile per la società, pronta a blindarlo in qualsiasi modo per evitare di perderlo.

Gasperini-Milan, Percassi Jr. risponde

Il presidente Percassi ha più volte ribadito che Gasp resterà a Bergamo, senza nessun dubbio. Il numero uno dell’Atalanta non vuole perderlo: sa che un suo addio potrebbe spezzare la magia che c’è intorno alla sua squadra e in città. Dall’altra parte, il tecnico potrebbe pensarci in caso di offerta da una grande squadra: l’avventura all’Inter nel 2011 gli è rimasta sul groppone per come è andata e vorrebbe riprovarci. Ma a Bergamo è ormai un idolo indiscusso e si sta togliendo delle belle soddisfazioni. Intanto Luca Percassi, figlio del presidente, intervistato dalla ‘Gazzetta dello Sport’ ha risposto alla domanda su un possibile passaggio di Gasperini al Milan con queste parole: «Sono d’accordo con quello che ha detto il presidente: “Gasperini rimane qui, ha fatto un lavoro straordinario”». Un’ulteriore conferma che non c’è nessuna intenzione di lasciarlo andar via. Chiaramente tutto può ancora succedere: un’offerta da una grande squadra potrebbe convincere l’allenatore a chiedere di cambiare aria per intraprendere una meritata grande chance. E stavolta fare il massimo per non fallire e non ripetere gli errori del 2011 a Milano.

 

Redazione MilanLive.it