Milan, Bonaventura brucia le tappe: rientro a settembre?

Giacomo Bonaventura
Giacomo Bonaventura (©Getty Images)

MILAN NEWS – Uno dei maggiori handicap per il Milan in questa stagione è stato quello di giocare gran parte del proprio campionato senza una pedina spesso considerata fondamentale.

Il tuttofare Giacomo Bonaventura infatti è fermo ai box dal 25 ottobre scorso. Questa è la data della sua ultima apparizione in maglia rossonera, contro il Betis Siviglia in Europa League. Dopo di che il centrocampista classe ’89 ha subito una grave infiammazione ai legamenti del ginocchio per la quale si è deciso di agire con un’operazione negli Stati Uniti effettuata dal luminare in materia, il professor Fu.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle news MilanCLICCA QUI <<

La riparazione della cartilagine del ginocchio di Bonaventura è andata a buon fine, ma servirà molto tempo al calciatore del Milan per tornare alla piena attività. Tuttosport però quest’oggi fornisce delle novità confortanti riguardo alle condizioni di ‘Jack’, che si sta allenando regolarmente a Milanello seguendo tutto il percorso fisioterapico stabilito.

Bonaventura starebbe bruciando le tappe, con ottimi risultati nel suo recupero graduale che potrebbe essere dunque più corto rispetto al previsto. A novembre scorso si era parlato di almeno dieci mesi di stop, ma vista l’ottima reazione muscolare e tendinea del calciatore è possibile che il numero 5 del Milan possa rientrare a disposizione già a settembre. Una buona notizia per la squadra rossonera del futuro che potrà contare così su un elemento esperto e duttile per l’avvio della prossima stagione. Ed in questo caso si tornerà subito a discutere il rinnovo di contratto con l’agente Mino Raiola, messo in stand-by dopo l’operazione al ginocchio.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it