Milan Primavera, 3 giornate per evitare la retrocessione: la situazione

primavera milan
Formazione Milan Primavera (foto AC Milan)

MILAN NEWS – Se il Milan di Gennaro Gattuso da domani si giocherà presente e futuro in ben 4 match point, lo stesso succederà per la formazione Primavera di Federico Giunti a partire da quest’oggi: le tappe in questione però sono tre, e in palio in questo caso c’è addirittura una clamorosa retrocessione.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle news MilanCLICCA QUI <<

A 180 minuti dalla fine del torneo giovanile, il baby Diavolo si ritrova infatti penultimo in classifica a quota 26 punti col Sassuolo ma in svantaggio nella differenza reti. Davanti ci sono Genoa a +2 e Palermo e Sampdoria a +4, ma tutte con ancora una gara da recuperare. E la giovane formazione milanista questo pomeriggio, in terra friulana, sfiderà l’Udinese fanalino di coda e matematicamente retrocessa: un grande trampolino di lancio, nonché una chance ghiottissima per tentare l’impresa finale. Anche perché, parallelamente, il Sassuolo sfiderà l’Atalanta capolista e alla prossima giornata, col Milan impegnato in casa contro i blucerchiati di Genova, la formazione neroverde sarà invece ospite in casa di un Torino in piena corsa per i play-off scudetto.

All’ultimissima giornata, mentre i rossoneri faranno visita alla Fiorentina attualmente terza, ci sarà scontro diretto tra Sassuolo e Genoa: le chance di permanenza in Serie A, quindi, non mancano. E bisognerà fare l’impossibile per riuscirci. Pure perché per Elliott Management Corporation, che punta tantissimo sui giovani, non sarebbe di certo un buon inizio.

 

 

 

Redazione MilanLive.it