Home Milan News Abate: “Crollo mentale dopo l’Inter. Bakayoko? Non deve accadere”

Abate: “Crollo mentale dopo l’Inter. Bakayoko? Non deve accadere”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:18
abate rinnovo
Ignazio Abate (©Getty Images)

NEWS MILAN – Uno dei migliori in campo di MilanBologna è stato Ignazio Abate. Il terzino si è messo completamente a disposizione dando una grande lezione a chi si crede già arrivato.

Intervenuto a ‘Sky Sport’, il capitano di questa sera dei rossoneri ha così analizzato la gara: “Ringrazio i mister, ma già sapevo la stima che ha nei miei confronti. Abbiamo lasciato troppi punti per strada. Dopo il derby c’è stato un crollo a livello mentale. Oggi dovevamo portarlo a casa, in uno stadio non facile. Bisogna mantenere la calma, perché se metti la determinazione poi riesci ad avere la meglio. La vittoria è meritata“.

Sulla lite fra Gennaro Gattuso e Tiemoué Bakayoko: “Io credo che a tre giornate dalla fine è inutile parlare di queste cose. Non devono accadere queste cose. Ma il nostro allenatore sa gestirle. Abbiamo meritato di andare in ritiro. Ognuno di noi deve guardarsi dentro e giudicarsi. Indossare questa maglia non è facile, bisogna fare sacrifici. Speriamo di finire bene: sarà difficile, ma non possiamo mollare. Nel calcio può succedere di tutto“.

Sui tanti infortuni: “Già quando ci furono dodici infortuni tutti si fecero trovare pronti. Ci siamo adattati, ricompattati. Poi si è inceppato qualcosa. Siamo in difficoltà a livello mentale, inutile negarlo. Ma ora manca troppo poco… Condizione o no, abbiamo le qualità per provare fino all’ultimo“.

 

Redazione MilanLive.it