Milan-Bologna, precedenti: gli ultimi sigilli di Deulofeu e Honda

Gerard Deulofeu (©getty images)

MILAN NEWS – Stasera il Milan cercherà di rilanciarsi in chiave Europa che conta battendo il Bologna in una sfida tutt’altro che da sottovalutare.

L’obiettivo è quello di riagganciare quanto meno il quinto posto in classifica e raggiungere la Roma, fermata ieri sul pareggio dal Genoa, per sperare ancora nel clamoroso aggancio al quarto posto Champions, anche se l’Atalanta appare ampiamente favorita visto il percorso netto recente degli orobici.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle news MilanCLICCA QUI <<

La sfida contro il Bologna in casa di questa sera ha davvero un sapore europeo; non a caso uno degli ultimi precedenti a San Siro tra le due squadre coincise con il ritorno nelle competizioni europee del Milan. Era il 21 maggio 2017, dunque circa due anno fa, quando i rossoneri allora guidati da Vincenzo Montella batterono per 3-0 la compagine rossoblu guadagnando con un turno di anticipo il sesto posto in classifica e approdando di fatto ai preliminari di Europa League successivi.

Fu un pomeriggio felice ma allo stesso tempo contornato da un’aria di rivoluzione: andarono a segno per l’ultima volta con la maglia del Milan sia Gerard Deulofeu, con un tocco ravvicinato vincente, e Keisuke Honda che chiuse la sua avventura rossonera con una punizione perfetta. Di lì a poco la nuova proprietà cinese e il direttore sportivo Massimiliano Mirabelli avrebbero rivoluzionato totalmente la rosa, con l’acquisto di undici nuovi rinforzi estivi e addirittura tredici cessioni.

La speranza odierna per il Milan è che capiti più o meno la stessa cosa: una vittoria rotonda contro il Bologna per agganciare un piazzamento europeo e un antipasto intrigante in vista di un estate ricca di colpi di mercato.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it