Milan, Leonardo: “Bakayoko pagherà. Mercato estivo bloccato”

Leonardo AC Milan
Leonardo (©Getty Images)

NEWS MILAN – Parola a Leonardo nel post MilanBologna. Il direttore tecnico rossonero, intervenuto ai microfoni di ‘Sky Sport’, ha commentato la gara e si è soffermato anche sull’ennesimo episodio con Tiemoué Bakayoko protagonista.

Ecco il parere del brasiliano sul comportamento del centrocampista francese: “Quello di Bakayoko sarà un caso che verrà discusso internamente senza pubblicizzare i provvedimenti. Lui ha subito molte cose in queste settimane, poi gli errori sono errori e interverremo. Ha tante cose positive, ma se sbaglia, paga. Come tutti. Non dobbiamo intervenire ogni volta, è vero sono successe tante cose. Ma si sono risolte internamente. Tutti insieme, da Gazidis a me e Maldini, con Gattuso. Non può diventare tutto un processo pubblico. Non vogliamo dimostrare a tutti che siamo bravi”. 

Leonardo ha parlato poi della partita e del momento della squadra: “Dopo il derby è stato un momento molto difficile, ma oggi il Milan ha dimostrato una forza che non pensava di avere e invece ce l’ha. Questo Milan ha un’anima, ci sono tante cose positive. E’ comunque una squadra in costruzione, serve pazienza e fatica”.

Sulla posizione di Gennaro Gattuso: “Siamo sempre stati chiari con lui, è normale che ci possano essere dei momenti difficili. Sta andando tutto secondo i piani, non poteva essere tutto rose e fiori. Ci sono stati tanti cambiamenti, è normale avere dei momenti difficili”.

Si parla di tante cessioni in estate. Il dirigente milanista spiega: “E’ vero che siamo in una situazione economica non semplice. Ma non c’è una smobilitazione in atto, ma ovviamente non ci saranno grandi investimenti. Siamo bloccati per la prossima estate. Chiaramente la qualificazione in Champions League indirizzerà in tutto”.

 

Redazione MilanLive.it