Calciomercato, ecco tutti i parametri zero della prossima estate

Franck Ribery Arjen Robben
Franck Ribery e Arjen Robben (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – I giocatori che la prossima estate andranno in scadenza di contratto, saranno tantissimi in giro per l’Europa. I cosiddetti “parametri zero” oggi risultano una possibilità importante per i club, soprattutto per il Fair Play Finanziario.

Il Milan con Adriano Galliani ne ha acquistati tanti, troppi, in tempi recenti, molti dei quali però non hanno fatto benissimo, anzi. Nel recente passato invece la Juventus ha avuto modo di mettere a segno importanti colpi, tra cui Paul Pogba, Sami Khedira, Kingsley Coman, Emre Can e ultimo Aaron Ramsey dall’Arsenal ufficializzato già diversi mesi fa. Saper scovare i giusti profili non è facile, soprattutto perché i giocatori che hanno meno di 28-30 richiedono esborsi importanti: non strettamente nel cartellino, ovviamente, ma con lo stipendio e soprattutto con le commissioni agli agenti. Di seguito ecco alcuni dei parametri zero più interessanti in giro per l’Europa che potranno essere acquistati in estate. Per la lista completa e dettagliata: Transfermarkt.it.

-> Per seguire tutte le news di Calciomercato MilanCLICCA QUI <-

Calciomercato Milan, lista dei parametri zero della prossima estate

SERIE A – Partiamo proprio dalla Serie A, che non avrà svincolati di lusso. C’è Daniele De Rossi, il quale però potrebbe ancora rinnovare con la Roma o eventualmente andare all’estero essendo troppo legato ai colori giallorossi. Per assurdo i più interessanti arrivano proprio dal Milan: oltre a Montolivo, è Andrea Bertolacci quello che sulla carta vale di più. Su di lui ci sono Fiorentina, Genoa, Udinese e Fulham. Poi c’è Ignazio Abate. Il più giovane è invece José Mauri, ieri rispolverato da Gattuso e autore di una buona partita. Chissà che per lui non ci possa essere un rinnovo per “riconoscenza”, e poi magari un prestito per permettergli di mettersi in mostra con continuità visti i suoi 22 anni.

LIGA SPAGNOLADiego Godin è già stato prenotato dall’Inter diversi mesi fa. Sergi Enrich e Susaeta, rispettivamente 29 e 31 anni, sono due attaccanti poco utili al Milan, con tutto il rispetto. Jonás Ramalho (25 anni) difensore centrale del Girona.

LIGUE 1 – Profili molto interessanti dalla Francia. Su tutti Adrien Rabiot, la cui telenovela della rottura con il PSG è stata ampiamente seguita e riportata da MilanLive nel corso di questi mesi. Il suo futuro è ancora un’incognita. Un profilo così sarebbe l’ideale per i rossoneri, ma c’è da fare i conti con le richieste esorbitanti per il suo stipendio e le commissioni da pagare al momento della firma. Proprio per questi motivi saltò a gennaio il trasferimento al Barcellona. Hatem Ben Arfa è un altro profilo che presto rientrerà tra gli svincolati, ma ha 32 anni anche se in questa stagione ha giocato 40 partite e segnato 9 gol. L’ex Milan Mario Balotelli andrà pure in scadenza. Enock Kwateng, terzino destro del Nantes, classe 1997 (ha compiuto 22 anni lo scorso aprile)potrebbe essere valutato: 31 presenze stagionali e 1 assist.

PREMIER LEAGUE – Dal campionato più prestigioso del mondo andranno in scadenza: Antonio Valencia (33 anni) terzino destro o esterno di fascia del Manchester United; Lazar Markovic (25 anni) ala destra del Fulham; Samir Nasri (31 anni) del West Ham. Il profilo più interessante è Ander Herrera (29 anni), dello United, già accostato al Milan in passato. Danny Welbeck (29 anni) dell’Arsenal.

Juan Mata e David Luiz rispettivamente 31 e 32 anni, potrebbero essere appetibili da molti club europei o magari provare esperienze extra-europee. Oliver Giroud (32 anni) attaccante del Chelsea. Da valutare anche Daniel Sturridge (29 anni) del Liverpool. Alberto Moreno (26 anni) terzino sinistro dei Reds, un ruolo in cui il Milan la prossima estate cercherà rinforzi.

Dagli altri campionati in giro per l’Europa, non ci sono molti giocatori appetibili di età compresa tra i 20 e i 30 anni che andranno in scadenza di contratto. In Liga Nos (Portogallo), Yacine Brahimi (28 anni) è stato anche accostato al Milan.

BUNDESLIGA – Il Bayern Monaco lascerà partire molti giocatori, su tutti Arjen Robben (35 anni) e Franck Ribery (36 anni). Lascerà i bavaresi anche Rafinha. C’è anche Max Kruse (31 anni), attaccante del Werder Brema, accostato in Italia a Roma e Inter, e piace anche al Tottenham. Giulio Donati (29 anni), in uscita dal Mainz, potrebbe tornare in Serie A.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it