Borini e Suso decisivi: non accadeva da Genoa-Milan

Jesus Suso
Jesus Suso (©Getty Images)

MILAN NEWS – Il successo di ieri del Milan contro il Bologna alimenta le speranze del club rossonero per quanto riguarda la lotta all’Europa che conta.

Un 2-1 sofferto ma che rilancia le ambizioni rossonere, deciso soprattutto dalle reti di due calciatori che finalmente hanno dimostrato di essere incisivi e determinanti in zona gol: Jesus Suso nel primo tempo e Fabio Borini da subentrato nella ripresa hanno messo a segno

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle news MilanCLICCA QUI <<

I due attaccanti esterni del Milan sono risultati decisivi nel successo di ieri contro il Bologna. Per entrambi si è trattato di un ritorno al gol dopo tanti mesi, esattamente quattro: l’ultima volta che Suso e Borini erano andati a segno si giocava Genoa-Milan, prima gara del girone di ritorno. Finì 2-0 per i rossoneri con i gol di entrambi i suddetti attaccanti, che diedero il là ad una serie positiva molto importante.

A livello realizzativo però Suso e Borini hanno vissuto mesi difficili e ricchi di difficoltà, in particolare il numero 8 spagnolo che ha faticato ed è stato considerato uno dei calciatori meno brillanti del momento. Ieri una piccola rivincita anche per Gennaro Gattuso, che era stato ‘consigliato’ dai media riguardo ad una sua esclusione ma ha insistito nel schierare Suso venendo premiato con gol e buona prestazione.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it