Liverpool, Klopp: “Istanbul? Vogliamo scrivere la nostra storia”

Jurgen Klopp
Jurgen Klopp (©Getty Images)

La rimonta vissuta ieri ad Anfield durante Liverpool-Barcellona è stata incredibile. Rimontato il 3-0 di Messi e compagni all’andata, con un clamoroso 4-0 nei 90 minuti. Cuore, grinta e determinazione: nient’altro, per i Reds.

Ed è bastato e avanzato per avere la meglio del Barça, impreciso nonostante gli assist e le giocate di Leo Messi che spesso ha predicato nel deserto. Ad avercene di squadre come il Liverpool, che nonostante le pesantissime assenze di Salah e Firmino è riuscito a compiere un’impresa indimenticabile. E purtroppo non è la prima volta che gli inglesi rimontano da 3-0 in Champions League. Impossibile non ricordare Istanbul 2005, dove addirittura la rimonta avvenne nei 90 minuti e in una finale.

-> Per seguire tutte le news MilanCLICCA QUI <-

Ma Jurgen Klopp non guarda al passato, ed è già proiettato al futuro. Ieri nelle dichiarazioni post-partita, ha riferito: “Ho detto ai ragazzi che forse era impossibile, ma che avevamo comunque una chance e ci abbiamo creduto. Non abbiamo fatto nessun paragone con Istanbul. Lo abbiamo detto fin da subito, vogliamo scrivere la nostra storia del club, c’è bisogno di scrivere nuovi capitoli per questa società”. 

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it