Gazzetta – Milan, Bakayoko e Calhanoglu ai saluti. Donnarumma rischia

Gennaro Gattuso Hakan Clahanoglu
Gennaro Gattuso e Hakan Calhanoglu (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN –Non ci saranno smobilitazioni, ma sicuramente nemmeno grandi investimenti”: a tre giornata dalla fine, il Dt Leonardo è già stato chiarissimo sul percorso che il Milan seguirà quest’estate. E ai mancati acquisti top bisognerà aggiungere comunque delle inevitabili cessioni, soprattutto in caso di mancata Champions League.

Gli indiziati di certo non mancano. Una partenza pesante, pur non essendo una vera proprio cessione, è ormai già nota e riguarda Tiémoué Bakayoko: un insospettabile, fino a un mese fa. Ma alla fine l’aspetto comportamentale peserà più di ogni altra cosa, così Elliott Management Corporation non verserà al Chelsea i 35 milioni di euro utili per il riscatto del centrocampista francese.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sul calciomercato MilanCLICCA QUI <<

Calciomercato Milan, si aspettano offerte anche per Kessie e Suso

Ma oltre al roccioso centrocampista di origini ivoriane, come riporta La Gazzetta dello Sport oggi in edicola, appare probabile anche l’uscita di Hakan Calhanoglu: un gattusiano doc, ritirato dal mercato di gennaio dallo stesso Rino. Ma in estate non succederà lo stesso. Con l’addio di Rino seguirà quello dello stesso talento turco da cui il Diavolo ricaverà circa 15-20 milioni di euro, oltre a risparmiare sull’ingaggio da 2.5 milioni. In realtà – aggiunge il quotidiano – potrebbe essere l’intero terzetto spesso visto in mediana a salutare in estate, perché anche Frank Kessie può dire addio in caso di un’offerta che bilanci l’investimento di 28 milioni di euro fatto due anni fa.

Senza quarto posto si aggiungerebbe poi anche l’addio di un big. Gianluigi Donnarumma, Alessio Romagnoli o Suso, nel caso in cui la società riuscisse a cederle lo spagnolo per il valore della propria clausola rescissoria. E nel caso, considerandone l’arrivo a parametro zero, si tratterebbe di una super plusvalenza eventuale. Figuriamoci poi per Gigio, il giocatore attualmente più pagato della rosa con un ingaggio da 6 milioni di euro.

 

 

Redazione MilanLive.it