Milan, riecco Suso: record di assist dopo 7 anni

Jesus Suso
Jesus Suso (©Getty Images)

MILAN NEWS – Sprazzi del vecchio, vero, Suso. C’è infatti soprattutto il suo zampino nelle ultime due di campionato: prima il goal contro il Bologna, poi l’assist di sabato a Firenze per Hakan Calhanoglu.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle news MilanCLICCA QUI <<

Nel momento di estremo bisogno, rieccolo. E sorride Gennaro Gattuso, che l’ha sempre difeso a spada tratta. La sua titolarità infatti, nonostante tutto, raramente è stata messa in discussione dal tecnico: è uno dei giocatori maggiormente utilizzati, uno dei fedelissimi di Rino. E i numeri sono comunque dalla sua parte. Perché con il suggerimento vincente durante la trasferta del Franchi, salgono a quota 10 gli assist in campionato. Doppia cifra per il talento di Cadice, tutt’altro che un numero banale.

Anche perché un tale score – riferisce il Corriere dello Sport oggi in edicola – in casa Diavolo non si vedeva da ben sette anni: l’ultimo fu Antonio Cassano, nella stagione 2011/12. Prima ancora fu Zlatan Ibrahimovic con 11 assist in campionato, mentreRonaldinho l’anno precedente fece ancora meglio con 12 passaggi decisivi. E nella top 5 degli ultimi anni c’è anche Ricardo Kaká nel 2007/2008 con 10 servizi vincenti. Nomi illustri che accompagnano Suso nell’Olimpo degli assist-man del Milan, seppur periodi storici nettamente differenti. Così ora l’ex Liverpool potrebbe essere l’arma vincente per questo rush finale. “Per il momento chiudiamo in un cassetto rimorsi e rimpianti. Abbiamo il dovere di crederci. Mancano 180 minuti e 6 punti. Poi si vedrà”, questo il grido di battaglia lanciato dallo spagnolo via Instragram.

 

 

 

Redazione MilanLive.it