Gennaro Gattuso Ignazio Abate
Gennaro Gattuso e Ignazio Abate (©Getty Images)

MILAN NEWS – Domani saranno forse due i temi principali del match di San Siro tra Milan e Frosinone, in primis l’importanza per i rossoneri dei tre punti da raggiungere per stare agganciati all’obiettivo quarto posto.

L’altro riguarda il congedo di un calciatore che per dieci anni è rimasto legato al Milan, con grande dedizione e umiltà. Ignazio Abate domani giocherà la sua ultima a San Siro con la maglia rossonera e per scadenza di contratto lascerà il club a fine stagione decidendo poi con calma se continuare a giocare altrove o fare altre scelte di vita.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle news MilanCLICCA QUI <<

Anche Gennaro Gattuso, allenatore del Milan e anche suo ex compagno di squadra, ha voluto esprimere un pensiero sull’addio di Abate durante la conferenza stampa andata in scena poco fa a Milanello in vista del prossimo match di campionato.

Il mister rossonero, che conosce Abate da tantissimi anni, ha avuto parole di elogio davvero commoventi per il rapporto positivo sempre avuto con il terzino: “Non posso dirvi ora tutto quello che penso di Ignazio, lo conosco troppo bene e da tanto tempo. E’ arrivato al Milan che era un ragazzino, si è preso tanti schiaffoni, quando arrivava a Milanello lo salutavo così affettuosamente”.

Davvero sentite le parole di Gattuso sull’importanza di Abate nella sua squadra: “Mi ha dato tanto e mi dispiace sapere che lascerà il Milan a fine campionato. E’ stato un valore aggiunto, soprattutto nello spogliatoio, ha dato una mano a me, allo staff e ai compagni”.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore