gennaro gattuso
Gennaro Gattuso (©Getty Images)

MILAN NEWS – L’ora della verità in casa Milan. Gli ultimi 180 minuti della stagione, da cui dipenderanno tanti destini. Tecnico, direttore e giocatori: in molti sono strettamente legati a questo risultato.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle news MilanCLICCA QUI <<

Come riferisce il Corriere della Sera, al di là dell’inevitabile messaggio compattezza fatto filtrare dalla società, la verità è che sia Gennaro Gattuso che il Dt Leonardo sono in bilico. Ma la situazione è fluida, con l’Ad Ivan Gazidis che ha già tracciato due percorsi: uno con la Champions League, un altro senza. In caso di mancato raggiungimento del quarto posto, molto cambierebbe. Ma in caso di traguardo raggiunto, si potrebbe puntare in parte sulla continuità e Gattuso potrebbe restare. Le sue quotazioni, infatti, sono in rialzo: è questa – assicura il CorSera – la novità degli ultimi giorni. Qualcosa è cambiato rispetto a un mese e mezzo fa. L’amministratore delegato rossonero, che ha sempre stimato Rino, è rimasto seriamente colpito dalla sua gestione della crisi di primavera: dalla rissa con Frank Kessie alla vicenda con Tiémoué Bakayoko, fino alle scelte tecniche delle ultime due partite. Il tecnico, dall’altra parte, ha apprezzato e oggi nella sua testa l’idea di dimettersi è molto più sfumata.

C’è poi anche la ragione economica che potrebbe avere il suo peso nella vicenda: licenziare l’allenatore costerebbe circa 10 milioni di euro, lo stipendio al lordo degli altri due anni di contratto: denaro che Elliott Management Corporation preferirebbe investire in altro modo. Anche perché al momento le alternative non convincono: Eusebio Di Francesco, che era in pole position, è stato scartato. L’unico potrebbe essere Maurizio Sarri, ma la pista resta complicata.

 

 

Redazione MilanLive.it