News Milan Frosinone: Piatek commenta la vittoria rossonera a San Siro.

piatek milan frosinone
Krzysztof Piatek (©Getty Images)

Dopo sei partite senza gol, Krzysztof Piatek si è sbloccato. In Milan-Frosinone 2-0 è stato lui a portare avanti i rossoneri, grazie a una precisa zampata in area di rigore. Fino a prima non grande prestazione la sua, però la rete è stata decisiva poi.

Il centravanti polacco è intervenuto ai microfoni di Milan TV nel post-partita di San Siro. Queste le sue considerazioni: «Ciò che conta di più è la vittoria della squadra, non il mio gol. Adesso bisogna attendere il risultato della Juventus contro l’Atalanta, perché potremmo riavvicinarci alla Champions League. Ho passato un periodo complicato, anche al Genoa avevo trascorso sei gare senza fare gol. Comunque sono rimasto concentrato e la rete di oggi è stata importante. Spero che potremo andare in Champions, con la Spal ci giocheremo tutto».

A Piatek viene anche chiesto di Ignazio Abate, che oggi era alla sua ultima partita con la maglia rossonera a San Siro: «Mi sono congratulato con lui perché ha fatto una carriera incredibile qui». Una battuta pure sul Genoa, messo male in classifica e rischio retrocessione adesso: «Spero che riesca a salvarsi».

Redazione MilanLive.it