Luis Campos
Marc Ingla e Luis Campos (Getty Images)

MILAN NEWS – Il Milan si muove d’anticipo sul fronte dirigenziale. Così come riferisce La Gazzetta dello Sport, il club rossonero avrebbe già ottenuto il sì di Luis Campos del Lille per la prossima stagione: in un incontro avvenuto nei giorni scorsi, le parti avrebbero raggiunto un’intesa in vista del nuovo campionato.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle news MilanCLICCA QUI <<

La società quindi ha deciso: si cambia pagina. Si ripartirà dal noto talent scout portoghese, con cui gli approcci sono nati già a inizio aprile. L’ultimo faccia a faccia – rivela il quotidiano – è avvenuto in campo neutro, a migliaia di chilometri di distanza sia da Milano che da Lille, dove il dirigente lusitano ha dato la sua disponibilità per un nuovo progetto che prevede la valorizzazione di giovani di qualità. La sfida lo entusiasma, anche se ogni aspetto andrà in un nuovo appuntamento, dopo il Diavolo conoscerà anche il verdetto in Serie A. Ma a differenza di quanto accaduto con la Roma, con la quale anche c’è stato un dialogo, stavolta Campos è parso meno rigido nella volontà di lasciare la Francia. E considerando gli ottimi rapporti tra il patron del club transalpino ed Elliott Management Corporation per affari esterni, tutto lascia pensare a una fumata bianca.

Nel nuovo corso conserverà il suo ruolo di capo degli osservatori il francese Geoffrey Moncada, ma saranno inseriti nuovi talent scout e bisogna stabilire se sarà necessaria l’assunzione di un direttore sportivo a cui affidare l’operatività della gestione tecnica. A partire da lunedì, invece, ogni giorno può essere quello giusto per il saluto finale di Leonardo: secondo quanto filtra da Casa Milan, più che un addio forzato della proprietà, sarebbe una scelta diretta del brasiliano che non ha apprezzato il ridimensionamento di Ivan Gazidis. Spazi di manovra e potere decisionale ritenuti non più sufficienti dal 49enne di Rio de Janeiro.

 

 

Redazione MilanLive.it