Sky – Verso Spal-Milan: Gattuso conferma la solita formazione

SpalMilan: Gennaro Gattuso dovrebbe confermare la solita formazione.

gennaro gattuso milan bologna
Gennaro Gattuso (©Getty Images)

Tante chiacchiere sul futuro del Milan, ma il presente si chiama Spal. Ci sono ancora delle piccole possibilità di andare in Champions League. Per evitare di rendere la stagione ancora più amara, il ‘Diavolo’ a Ferrara deve vincere ad ogni costo.

Gennaro Gattuso e la squadra sono concentrati soltanto sulle questioni di campo. Ed è quella la cosa più importante di tutte al momento. La Spal è difficile da affrontare perché è dotata di tecnica ed intensità. I rossoneri hanno sicuramente qualità maggiori e devono farle emergere per riuscire a vincere. Da Milanello arrivano le prima indiscrezioni sulla formazione che Rino schiererà per questo appuntamento, l’ultimo della stagione prima del rompete le righe. E forse anche l’ultimo suo – e di qualche giocatore – al Milan. Insomma, ci sono tanti motivi per portare a casa questi tre punti che potrebbero significa Champions, in caso di mancata vittoria di Atalanta e Inter.

CORSERA – SIMONE INZAGHI SEMPRE PIU’ IN ORBITA MILAN

Milan-Spal, la probabile formazione rossonera

Stando a quanto riportato da ‘Sky Sport’, Gattuso ha tutte le intenzioni di confermare il Milan visto contro Fiorentina e Frosinone. E quindi 4-3-3, con il solito e intoccabile Gianluigi Donnarumma in porta, colui che tiene in vita le speranze europee dei rossoneri con il rigore parato a Ciano domenica scorsa. In difesa Ignazio Abate – alla sua ultima partita con la maglia del Milan -, Mateo Musacchio, Alessio Romagnoli e Ricardo Rodriguez. A centrocampo confermato Hakan Calhanoglu mezzala, autore di ottime prestazioni in quel ruolo, dove riesce ad esprimere al meglio le sue qualità tecniche, di inserimento e contenimento. In mezzo Tiemoué Bakayoko, anche lui alla sua ultima gara in rossonero prima del ritorno al Chelsea. Franck Kessie a destra. Nel tridente confermato Fabio Borini, uno dei migliori delle ultime uscite. I ritrovati Krzysztof Piatek e Jesus Suso completano l’attacco.

Milan (4-3-3): Dunnarumma; Abate, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessie, Bakayoko, Calhanoglu; Suso, Piatek, Borini.

NUOVO STADIO, SALA: ANCORA NESSUN PROGETTO DA INTER E MILAN”

 

Redazione MilanLive.it