Paolo Maldini Leonardo AC Milan
Paolo Maldini e Leonardo (©Getty Images)

MILAN NEWS – Tanti i ricordi dei milanisti per la ricorrenza odierna, il trentennale dalla vittoria di Coppa dei Campioni del 24 maggio 1989.

Il Milan di Arrigo Sacchi batté la Steaua Bucarest con un sonoro 4-0 e diede la dimostrazione di essere una squadra fortissima e rivoluzionaria. Un ricordo indelebile per tanti tifosi milanisti e anche per i protagonisti della finale in questione giocatasi al Camp Nou di Barcellona in gara secca.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle news MilanCLICCA QUI <<

Uno dei personaggi più importanti del Milan di ieri e di oggi, ovvero capitan Paolo Maldini, era presente a Barcellona trent’anni fa esatti, con la solita maglia numero 3 sulle spalla a scorrazzare per la fascia sinistra. Nello speciale pubblicato da Sportmediaset riguardo quella partita, anche Maldini ha dato il suo breve ma significativo ricordo: “Una vittoria storica che ci diede forza e consapevolezza, voluta fortemente da Silvio Berlusconi. Il presidente tenne un discorso iniziale molto particolare, dicendoci che saremmo dovuti diventare i più forti del mondo. Molti risero, ma così avvenne: quella partita diede il via ad un’epoca vincente e prestigiosa per il Milan”.

Anche Sacchi si è espresso in modo simile: “E’ stato qualcosa di inimmaginabile. Non avevamo mai sognato nemmeno noi una cosa così grande”.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it