Silvio Berlusconi Adriano Galliani
Silvio Berlusconi e Adriano Galliani (©Getty images)

MILAN NEWS – Oggi scatta il trentennale della vittoria del Milan contro la Steaua Bucarest, in una delle partite più belle della storia rossonera di sempre.

La finale del 24 maggio 1989 al Camp Nou di Barcellona fece conoscere al mondo del calcio le qualità tecniche del Milan di allora e le capacità gestionali di Arrigo SacchiSportmediaset ha ripercorso il tutto con uno speciale celebrativo in cui sono stati interpellati diversi personaggi presenti in quella notte magica di Coppa dei Campioni.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle news MilanCLICCA QUI <<

Adriano Galliani già all’epoca era l’amministratore delegato del Milan e ha ricordato le sensazioni di un periodo davvero vincente e straordinario: “Non ho mai visto uno stadio così pieno e rossonero come quella sera, non è mai più successo. Sacchi diede una grande lezione, disse ai calciatori che se non avessero vinto la coppa l’avrebbero dovuto spiegare loro ai tifosi. La notte di Barcellona nasce il 1° luglio 1987, quando Berlusconi convocò tutto il Milan per un ritiro spirituale vicino a Como. Alla fine di quei giorni, il presidente ci ha dato la sua missione, cioè diventare la squadra più forte del mondo fin da subito. Abbiamo vinto lo scudetto 87-88 per andare in Coppa dei Campioni, abbiamo vinto la coppa nel 1989 e poi a dicembre dello stesso anno abbiamo vinto la Coppa Intercontinentale e siamo diventati campioni del mondo. C’era stata tanta ironia su questa missione, ma alla fine è successo per davvero”.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore