NEWS MILAN – Il nome di Maurizio Sarri è al centro dell’attenzione mediatica da diverse settimane. La stagione conclusa in crescendo con il Chelsea ha fatto sì che venisse accostato a molti club, Juventus e Milan in primis, nonostante il suo lungo contratto con il club londinese.

Nuove indiscrezioni arrivano dall’Inghilterra, dove il The Sun ha riferito che il Chelsea non esonererà Sarri a fine stagione. Del resto lui stesso a domanda precisa su un suo possibile esonero in caso di sconfitta in finale di Europa League, aveva risposto in maniera secca e stizzita: “Se la situazione è così, voglio andare immediatamente. Dopo 10 mesi di lavoro, se devo giocare il tutto per tutto in 90 minuti, non è la strada giusta. O il club è felice con il mio lavoro o no. Questa stagione è una buona stagione, ovviamente, se vinceremo l’Europa League diventerà una stagione meravigliosa. Penso che questo gruppo meriti di continuare a cercare di migliorare di più”. 

-> Per rimanere aggiornato e seguire tutte le news MilanCLICCA QUI <-

Chelsea-Sarri: è “guerra fredda”!

Maurizio Sarri
Maurizio Sarri (©Getty Images)

Le indiscrezioni sul suo futuro in questi ultimi giorni si sono praticamente sprecate. Se fino a un mese fa era vicino al Milan, ultimamente è insistentemente accostato alla Juventus, alla ricerca disperata di “bel gioco” dopo l’esperienza Massimiliano Allegri.

Il tabloid inglese riferisce che il Chelsea è vero che non lo esonererà, ma non opporrà resistenza qualora Sarri dovesse decidere di cambiare squadra. E addirittura ci sarebbe una clausola di 5 milioni di sterline per i club che volessero ingaggiare il tecnico italiano. In quel caso i Blues chiamerebbero Frank Lampard, già allertato e le cui scommesse su un suo futuro al Chelsea la prossima stagione sono clamorosamente aumentate costringendo i bookmaker’s ad abbassare la quota.

Comunque adesso ogni discorso sul futuro di Sarri è posticipato al giorno dopo la finale d’Europa League tra il suo Chelsea e l’Arsenal che si giocherà mercoledì 29 maggio.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it