Lazio, Tare: “Inzaghi resterà con noi. Tensioni esagerate”

Igli Tare Simone Inzaghi
Igli Tare e Simone Inzaghi (©Getty Images)

MILAN NEWSSimone Inzaghi è uno degli allenatori più desiderato d’Italia, e anche qualche club europeo è interessato. Oggi però Igli Tare, direttore sportivo della Lazio, ha voluto blindare l’allenatore anche per la prossima stagione.

La Juventus su tutte, poi Milan e anche Siviglia sono sulle tracce di Inzaghi come futuro allenatore. In questi anni il tecnico italiano ha stupito tutti portando sempre in Europa la Lazio e vincendo anche la Coppa Italia. Idee e buon gioco mostrati durante queste ultime stagioni, che lo hanno portato ad essere uno dei più desiderati. La Lazio però non vuole farsi sfuggire il proprio allenatore e oggi, tramite il d.s. Tare prima di Torino-Lazio ha dichiarato: “Ci siamo visti in settimana e gli incontri sono stati fatti per capire tante cose – ha spiegato a Sky Sport -. Inzaghi non ha un contratto in scadenza, perciò questa tensione che si sta creando mi sembra un po’ esagerata”.

Poi l’annuncio:Per noi Inzaghi resta, e anche per il presidente Lotito. Credo che Simone la pensi allo stesso modo. Se il mercato potrà incidere sulla sua scelta? Si raccontano sempre belle storie e favole durante il mercato estivo. La cosa importante è che la Lazio abbia di nuovo una rosa per competere ai piani alti il prossimo anno”. 

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it