Addio al giornalista Vittorio Zucconi, grande tifoso del Milan

Zuzzoni
Vittorio Zucconi (foto twitter)

MILAN NEWS – Il mondo del giornalismo italiano ed internazionale è in lutto: è scomparso oggi Vittorio Zucconi, una delle firme più importanti della nostra carta stampata.

Il noto giornalista, nativo di Bastiglia in provincia di Modena, è morto a 74 anni a Washington, dove risiedeva ormai da circa una trentina di anni. Firma di alto livello, Zucconi è stato figlio d’arte visto che il papà Guglielmo aveva svolto in passato lo stesso mestiere.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle news MilanCLICCA QUI <<

Zucconi ha lavorato per diversi importanti quotidiani nazionali, in particolare La Stampa La Repubblica, oltre ad essere stato direttore dell’emittente Radio Capital fino al 2018. Il giornalista non ha mai nascosto la passione calcistica per il Milan, ammettendo più volte di essere divenuto tifoso rossonero per caso, visto che quando aveva 6 anni un amico di famiglia lo portò a San Siro per un Milan-Atalanta e gli fece promettere di sostenere i colori rossoneri da quel momento in avanti.

Di recente Zucconi aveva anche elogiato in maniera vibrante il ritorno di Gennaro Gattuso al Milan nei panni di allenatore, confessando di essere tornato a seguire la sua squadra del cuore grazie alla grinta di Rino: “Con quella faccia da emigrante e combattente mi ha fatto innamorare di nuovo del Milan, mi aggrappo a lui. Rino è il nostro 12° giocatore”.

Il Milan poco fa ha pubblicato un tweet proprio in memoria di Vittorio Zucconi:

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it