News Milan: De Zerbi molto critico dopo Atalanta-Sassuolo, ecco le accuse.

roberto de zerbi sassuolo
Roberto De Zerbi (©Getty Images)

Al Milan battere la Spal a Ferrara non è bastato. La squadra di Gennaro Gattuso conclude il campionato al quinto posto della classifica, dunque parteciperà alla prossima Europa League. UEFA permettendo…

Per andare in Champions serviva che almeno una delle due rivali non vincesse, circostanza non verificatasi. Atalanta-Sassuolo è terminata 3-1 e Inter-Empoli 2-1, dunque niente miracolo per i rossoneri. Ci sono stati momenti nei quali sono giunte notizie positive dai campi di Reggio Emilia e Milano, però si è trattato solamente di illusioni. Un peccato, visto che alla fine il terzo e quarto posto sono risultati essere distanti solamente di un punto.

-> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle ultime news MilanLEGGI QUI.

Roberto De Zerbi, allenatore del Sassuolo, nel post-partita del Mapei Stadium non ha mancato di esprimere critiche per quanto successo. Infatti, dopo il fischio finale del primo tempo (risultato 1-1) c’è stata l’espulsione clamorosa di Domenico Berardi. Queste le parole del mister neroverde riprese da corrieredellosport.it: «L’espulsione di Berardi? Un componente della panchina dell’Atalanta gli ha messo le mani addosso, anche se noi non dovevamo cadere nelle provocazioni. Prima, però, non abbiamo fatto niente di cattivo. Non capisco perché siamo stati penalizzati, magari avevamo un obiettivo diverso, ma ripeto, ci hanno penalizzati. È stata una partita falsata. Sollevare un avversario a terra non è un gesto sleale, lo è dare uno schiaffo».

De Zerbi non ha preso bene l’espulsione di Berardi, che ha finito per condizionare il match. Era stato proprio l’esterno di origine calabrese a segnare il gol del momentaneo vantaggio emiliano e ad andare anche vicino al raddoppio. Il cartellino rosso ha privato il Sassuolo di una pedina importante. Ovviamente il giocatore ha le proprie responsabilità, non esente da colpe nella vicenda. Ha sbagliato anche lui, non doveva essere così ingenuo.

Milan, quanti rimpianti. I tre momenti chiave della stagione.

 

Redazione MilanLive.it