News Milan, rivoluzione: addio Leonardo e Gattuso, dubbio Maldini.

leonardo gattuso maldini
Gennaro Gattuso, Leonardo e Paolo Maldini (foto ACMilan)

Ormai il Milan viaggia verso un’altra rivoluzione a distanza di meno di un anno. La proprietà rimane la medesima, ma cambieranno dei dirigenti e anche l’allenatore.

La Gazzetta dello Sport conferma che già oggi ci saranno degli annunci importanti. Leonardo comunicherà ufficialmente le proprie dimissioni. Ma lui non sarà l’unico a lasciare, anche Gennaro Gattuso non continuerà più ad essere il tecnico rossonero. Ieri ha incontrato Ivan Gazidis a Casa Milan ed è maturata la decisione definitiva di separarsi. Nella giornata odierna dovrebbe essere ufficializzato anche l’addio di Rino.

-> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle ultime news MilanLEGGI QUI.

News Milan, Leonardo e Gattuso addio: dubbio Maldini

Sembra che Gattuso non condivida la linea per il prossimo calciomercato estivo, ovvero quella di puntare su giovani calciatori. A suo avviso serve gente di esperienza per riportare il Milan ai vertici quanto prima. Questa non è l’unica ragione dell’addio, visto che Rino sperava di essere maggiormente protetto dalla società durante i periodi difficili e non ha vissuto bene il fatto di aver sentito su di sé responsabilità che invece gravavano su altre persone. Adesso si va verso la risoluzione del contratto, che ha scadenza 2021 e costa 4 milioni di euro lordi annui al club.

Per quanto concerne Leonardo, sembra che non abbiano convinto le sue mosse nelle sessioni di calciomercato tra agosto e gennaio. Inoltre, neppure il brasiliano condivide pienamente la linea di puntare solo sui giovani. A suo avviso servirebbe un giusto mix tra giovani ed esperti per riportare il Milan in alto. Senza dimenticare che Leo vorrebbe maggiore margine di manovra e non può averlo. Tante cose sono in mano all’amministratore delegato Gazidis, divenuto centrale anche nelle scelte sportive. Ci sono conferme sul fatto che Luis Campos possa lavorare per il Milan, ma ciò potrebbe avvenire con un ruolo da consulente esterno. Il portoghese è un abile scopritore di talenti a basso costo. Un dubbio riguarda Paolo Maldini, che è stato riportato in rossonero da Leonardo e che vuole capire i propri margini di operatività per poi prendere una decisione sul proprio futuro. L’addio non è impossibile e sarebbe alquanto clamoroso.

Gattuso conferma: “Giusto lasciare il Milan. Non mi interessa dei soldi”

 

Redazione MilanLive.it