Reina: “Felice al Milan, sono responsabile della crescita di Donnarumma”

News Milan: Reina felice di essere in maglia rossonera e di aiutare Donnarumma.

Pepe Reina
Pepe Reina (©Getty Images)

Pepe Reina è arrivato al Milan nell’estate 2018 con la consapevolezza che sarebbe stato il vide di Gianluigi Donnarumma. Non si è mai lamentato e ha sempre cercato di spendere parole positive sia per Gigio che per il resto della squadra. Un elemento importante nello spogliatoio, dato il suo carisma e l’enorme bagaglio di esperienza.

Intervistato da Goal.com, il portiere spagnolo ha parlato del proprio futuro e del ruolo da maestro che sta ricoprendo per aiutare Donnarumma: «Ho ancora due anni di contratto e sono felice. Quando sono arrivato sapevo che c’era Donnarumma, un portiere giovane di grande qualità che sta crescendo molto. Umilmente anche io mi sento responsabile della sua crescita. Uno dei miei compiti è stato quello di aiutarlo, non solo come portiere, ma anche da punto di vista umano. Dovevo aiutarlo a diventare un uomo, ad essere sempre più ordinato fuori dal campo ed ora è esploso definitivamente. Nel contempo lavoro per farmi trovare pronto quando vengo chiamato in causa».

Belle le parole spese da Reina verso Gigio e anche positiva la spiegazione che ha dato sulla propria posizione. Ovviamente ci tiene a giocare, ma allo stesso tempo si sente in dovere di aiutare il giovane collega. Sente una responsabilità diretta in questo e si è adoperato per supportarlo al meglio nel corso della stagione. Dietro i progressi di Gigio probabilmente c’è anche un po’ di merito di Pepe. Entrambi dovrebbero rimanere al Milan, salvo sorprese.

Gazidis: “Milan salvato da Elliott”. Ora nuovi documenti all’UEFA.

 

Redazione MilanLive.it