CALCIOMERCATO MILANStefano Sensi è stato uno dei giocatori con il più alto rendimento del Sassuolo ed in generale tra i giovani italiani che più si sono contraddistinto nel corso di quest’ultimo campionato di Serie A.

Ha collezionato 28 presenze, segnando 2 gol e collezionando 5 assist. Ha sempre agito da mediano davanti la difesa, nonostante non abbia un fisico alla “Bakayoko” per intenderci. Le sue caratteristiche sono ben diverse rispetto all’evoluzione recente che ha avuto questo ruolo. Una sorta di ritorno al passato, con un regista di qualità e con buona visione di gioco. Si tratta di un classe 1995 che ad agosto compirà 24 anni. Rientra tra i profili ricercati dal Milan in quanto giovane e con ottime potenzialità di crescita. È stato accostato ai rossoneri e dato addirittura per certo un suo trasferimento a Milanello, ma dopo le dimissioni di Leonardo e Gattuso si sono affievolite le indiscrezioni.

-> Per seguire il calciomercato MilanCLICCA QUI <-

Sensi ringrazia il Sassuolo. Futuro al Milan?

Stefano Sensi
Stefano Sensi (©Getty Images)

Intanto il calciatore ha ringraziato il Sassuolo per la stagione appena conclusa. Qualcuno lo ha letto più come un addio, ma è meglio restare cauti in tal senso. Probabile che questa estate dica addio ai neroverdi, anche perché il suo contratto scadrà il prossimo giugno 2020, ma non è affatto detto che arrivi al Milan. Un giocatore così sarebbe davvero molto utile ai rossoneri, ma ci sono ancora troppi posti vacanti in società: non solo il direttore sportivo, incaricato a fare gli acquisti, ma anche l’allenatore che poi dovrebbe mettere in campo i calciatori anche in base al proprio stile di gioco.

Se dovessimo associare Sensi ad uno degli allenatori accostati sin qui al Milan, senza dubbio sarebbe il regista ideale per il gioco di Maurizio Sarri, il quale però è più diviso tra Chelsea e Juventus, che non con i rossoneri. Anche per il gioco di Marco Giampaolo non sarebbe male, mentre qualche dubbio in più viene se si pensa a Simone Inzaghi.

Intanto Sensi ha scritto questo messaggio sul proprio profilo Instagram, e lascia aperte le porte per il futuro: “È stata una stagione diversa. Per me credo sia stata quella del cambiamento, della vera maturità. Un modo diverso e bello di giocare al calcio, la nazionale, tanti obiettivi e tanti sorrisi.
Grazie Sassuolo, ancora una volta grazie. Una famiglia, oltre che un club.
Buone vacanze e buona estate”. 

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore