Gazzetta – Panchina Milan, esclusa la pista De Zerbi

Roberto De Zerbi
Roberto De Zerbi (©Getty Images)

MILAN NEWS – C’è ancora molta incertezza in casa Milan per quella che è la decisione più importante da prendere nei prossimi giorni, ovvero il nome del prossimo allenatore.

Tante le piste che vertono dalle parti di Milanello, anche se poche effettivamente sembrano essere attualmente nel mirino del club che dovrà anche ufficializzare le nuove cariche manageriali dopo l’addio di Leonardo come guida dell’area tecnica.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle news MilanCLICCA QUI <<

Secondo le ultime indiscrezioni della Gazzetta dello Sport però uno dei nomi fatti nelle scorse settimane sarebbe stato ormai bocciato dalla dirigenza Milan: il profilo di Roberto De Zerbi non convince, nonostante sia stato considerato uno dei giovani tecnici italiani più bravi e preparati del momento.

Il Milan apprezza molto infatti il modo di giocare del suo Sassuolo e anche del Benevento che un anno fa retrocedette in serie B nonostante l’ottimo lavoro del giovane allenatore chiamato in corsa. Ma De Zerbi allo stesso tempo è considerato ancora immaturo e non pronto per guidare una squadra con ambizioni alte e in un ambiente stufo di accontentarsi di quinti o sesti posti. Se ne riparlerà magari in futuro, quando l’ex fantasista avrà completato qualche campionato in più.

Al contrario la Gazzetta non esclude un ritorno di fiamma per Eusebio Di Francesco: l’ex tecnico della Roma appare uomo più idoneo al progetto rossonero, vista la sua positiva esperienza in giallorosso nel 2017-2018, stagione conclusa con un terzo posto in Serie A e una semifinale di Champions League.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it