Milan, Giampaolo aspetta: ha ribadito l’addio alla Sampdoria

marco giampaolo
Marco Giampaolo (©Getty Images)

MILAN NEWS – Accelerata in arrivo in casa Milan. Con la risposta di Paolo Maldini attesa non oltre inizio settimana, la società, in caso di sì, poi si getterà subito alla ricerca del nuovo allenatore. E c’è un nome che continua a restare in pole posizione: quello di Marco Giampaolo.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle news MilanCLICCA QUI <<

Il prossimo Dt è avvisato: il prossimo allenatore dovrà essere un insegnante di calcio, un profilo che orienti la formazione dei suoi giocatori dandone un indirizzo preciso. E l’attuale tecnico della Sampdoria – riferisce La Gazzetta dello Sport -, che ha proposto gioco ovunque sia stato, accetterebbe volentieri la proposta rossonera e le condizioni del nuovo corso. Ieri sera, intanto, ha incontrato il presidente Massimo Ferrero e ha ribadito la sua posizione: lasciare Genova per il salto di qualità.

L’altro profilo molto monitorato dal club è Simone Inzaghi, giovane ma già abbastanza esperto per alzare due trofei e sulla panchina della Lazio pesano, più o meno, tensioni simili a quella rossonera. Roma è come Milano: una città presente ed esigente. Pur essendo meno orientato a formare i giovani, l’attuale tecnico biancoceleste ha comunque molte altre doti riconosciute e anche lui ha un ultimo anno di contratto. Sullo sfondo, più defilati, restano comunque Roberto De Zerbi ed Eusebio Di Francesco: il primo ha qualità ma ha ancora poca esperienza per l’alta classifica; l’allenatore abruzzese è invece reduce da Roma e dalla Champions League ma ha perso quotazioni con l’addio di Leonardo. E’ tutto strettamente collegato alla risposta di Maldini: senza il suo sì, infatti, tornerebbe tutto in discussione. E di conseguenza altri candidati si aggiungerebbero al casting, con la società che perderebbe ancora altro tempo prezioso.

 

 

Redazione MilanLive.it