Home Calciomercato Milan Carrasco si è proposto a Milan e Inter: i dettagli

Carrasco si è proposto a Milan e Inter: i dettagli

CALCIOMERCATO MILAN – Tra i tanti nomi accostati al Milan nel corso dello scorso mercato di gennaio, c’era anche quello Ferreira Yannick Carrasco. Un esterno offensivo per i rossoneri era necessario, e il belga poteva essere il giocatore ideale, che poi non arrivò.

A diversi mesi di distanza, il suo nome torna nuovamente in auge. Pare infatti che i suoi agenti siano in Italia e abbiano proposto il calciatore sia al Milan che all‘Inter. A riportarlo sono i colleghi di calciomercato.com.

Lui vuole liberarsi dal Dalian Yfang, club cinese in cui ha giocato nelle ultime due stagioni: lavori in corso per la risoluzione del contratto, ma solo a patto che arrivi un’offerta soddisfacente da qualche club importante. Non solo la Serie A tra le possibilità, il suo entourage non esclude nemmeno la Premier League o, eventualmente, un ritorno in Liga Spagnola.

-> Per seguire il calciomercato MilanCLICCA QUI <-

Calciomercato Milan, Carrasco si è proposto!

Yannick Carrasco
Yannick Carrasco (©Getty Images)

Carrasco è un classe 1993, il prossimo 4 settembre compirà 26 anni. Ha giocato per qualche anno in Ligue 1 dove ha segnato 9 gol e 13 assist in 54 partite con il Monaco; in Liga Spagnola con l’Atletico Madrid, collezionando 17 gol e 9 assist in 81 partite; mentre in Champions League ha giocato 36 partite, segnando 4 gol e 3 assist. Si tratta di un giocatore veloce al quale piace agire da esterno offensivo, bravo con entrambi i piedi e all’occorrenza può anche agire da falso nove. 180 cm d’altezza per circa 72 kg di peso (fonte dati: Transfermarkt).

In questa stagione in Cina invece, ha segnato 7 gol e 2 assist in 10 partite. Per quanto possano essere grandi numeri, parliamo sempre di un campionato non competitivo, con tutto il rispetto. Un ritorno in Europa sarebbe certamente importante per lui, ma anche una sfida per capire se dopo due anni può essere ancora all’altezza. Certamente l’età è dalla sua parte, e allora il suo trasferimento in Cina fece molto clamore proprio per questo.

La possibilità che possa arrivare in Italia c’è, anche se ad oggi è minima. Per l’Inter di Antonio Conte non è ritenuto indispensabile, in quanto punta su esterni con altre caratteristiche.

Il Milan di Leonardo lo aveva cercato, ma essendo cambiate molte cose in casa milanista, è tutto da vedere. Paolo Maldini e il futuro direttore sportivo decideranno se portare avanti le discussioni, e valuteranno anche con il futuro allenatore, ad oggi Marco Giampaolo è il favorito numero uno. Vedremo anche in base alle sue esigenze.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it