Di Marzio conferma: “Fiorentina, Gattuso piace a Commisso”

News Milan: la Fiorentina pensa a Gattuso e a Semplici per sostituire Montella.

Gennaro Gattuso Milan
Gennaro Gattuso (©Getty Images)

Non mi piace licenziare dipendenti, ma nel calcio è diverso“. Si è presentato così Rocco Commisso, nuovo presidente della Fiorentina, parlando del futuro di Vincenzo Montella. Parole che confermano la forte volontà della nuova proprietà di cambiare guida tecnica.

Il tecnico campano ha fatto malissimo in questa questa seconda esperienza sulla panchina viola. Ma sulla possibilità di prendere un nuovo allenatore potrebbero pesare anche altre valutazioni. Ad esempio la forte volontà di dare subito una propria impronta piuttosto che confermare le scelte di altri. Ecco quindi che ci sono i primi nomi, anche se la nuova Fiorentina al momento non ha ancora una struttura sportiva.

Giancarlo Antognoni potrebbe avere un ruolo più centrale, per il ruolo di diesse si è fatto il nome di Frederic Massara, da oggi ufficialmente non più dirigente della Roma. Per quanto riguarda il ruolo dell’allenatore, per Gianluca Di Marzio ci sono due opzioni al momento: Gennaro Gattuso e Leonardo Semplici. Rino piace a Commisso da molto tempo, già quando provò ad acquistare il Milan un anno da. Tra l’altro c’è anche un legame geografico, visto che il nuovo presidente viola ha origini calabresi.

L’ex Milan finora ha rifiutato molte offerte, fra cui una suggestiva del Flamengo. No anche alla Sampdoria e ad altre opzioni estere. In Italia si è parlato anche di Lazio e Roma, ma non sono mai state possibilità concrete. Sulla Fiorentina potrebbe farci più di un pensiero. E per la seconda volta consecutiva prenderebbe il posto di Montella come già successo in rossonero.

TARE: “MILAN? SONO UN PROFESSIONISTA, TUTTO PUO’ SUCCEDERE”

 

Redazione MilanLive.it