Sensi-Mancini, c’è anche la Juventus: incontro Paratici-Riso

Calciomercato Milan: la Juventus ha incontrato Giuseppe Riso, agente di Sensi e Mancini.

fabio paratici juventus
Fabio Paratici (©Getty Images)

Il calciomercato non è ancora entrato nel vivo. Questo è periodo di programmazioni, sondaggi e interessamenti. Il Milan è ancora fermo al quadro dirigenziale: prima della nomina del direttore sportivo e dell’allenatore non si può procedere.

In questi giorni Paolo Maldini ha provato comunque ad allacciare rapporti e contatti. Infatti è di stamattina l’indiscrezione di un summit con Giuseppe Riso, procuratore di Stefano Sensi e Gianluca Mancini, entrambi accostati al ‘Diavolo’. Per il centrocampista sembrava addirittura tutto fatto solo qualche settimana fa: l’addio di Leonardo ha allungato i tempi. Sul difensore invece l’interesse è molto recente, ma il giocatore piace e non poco. Ma i due sono nel mirino anche di altre società. Ad esempio la Juventus, che si sta muovendo per una richiesta di informazioni. Oggi Fabio Paratici, direttore sportivo bianconero, ha incontrato anche lui Riso, probabilmente proprio per parlare dei due giocatori.

Milan su Sensi e Mancini: ostacolo Juventus

Secondo quanto riportato dai colleghi di ‘Tuttomercatoweb’, oggi a Milano il dirigente della Juve ha avuto un confronto con l’agente Riso: l’argomento centrale della discussione sarebbero proprio Sensi e Mancini, due profili che interessano parecchio alla ‘Vecchia Signora’. Col Sassuolo sappiamo che la Juventus ha ottimi rapporti e non sarà difficile per loro arrivare ad un accordo: Giorgio Squinzi potrebbe accontentarsi di almeno 20 milioni, anche perché il giocatore ha soltanto un altro anno di contratto. Anche con l’Atalanta il rapporto è positivo. Gli orobici considerano Mancini sacrificabile e quindi le probabilità di cederlo sono abbastanza alte. In questo caso servono circa 30 milioni, forse qualcosina in meno. Il Milan ha mostrato un forte interesse per entrambi e questo ve lo abbiamo raccontato già più volte. Ma la Juventus fa sul serio e l’incontro di oggi conferma le indiscrezioni delle ultime ore. I bianconeri sono intenzionati a ostacolare la società rossonera e inserirsi nella trattativa.

MILAN, MALDINI LASCIA LA SEDE: NESSUN ANNUNCIO OGGI

 

Redazione MilanLive.it