Milan, spunta Fares per la fascia sinistra

Mohamed Fares
Mohamed Fares (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Difficile ad oggi capire quali saranno le mosse specifiche del Milan in vista della prossima stagione e quali gli obiettivi di mercato su cui investire.

Non appena Marco Giampaolo avrà firmato per i rossoneri si stabiliranno le priorità proprio riguardo le mosse estive, in particolare su quali nomi puntare tra i già presenti in rosa, quali poter sacrificare per il bene delle casse e del Fair Play Finanziario ed infine i possibili obiettivi in entrata da reperire tra Italia ed estero.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle news MilanCLICCA QUI <<

Calciomercato Milan, idea Fares per rinforzare la corsia mancina

Uno dei ruoli che potrebbe subire variazioni in estate in casa Milan è quello del terzino sinistro; Ricardo Rodriguez è considerato un titolarissimo, almeno dopo le ultime due stagioni, ma la sua scarsa vena di spinta offensiva lo rendono un difensore laterale discreto ma non così completo. E’ possibile che il Milan ascolti eventuali proposte in uscita per lo svizzero e vada poi a cercare un’alternativa importante nello stesso ruolo.

Un possibile nome è quello di Mohamed Fares, esterno algerino classe ’93 che viene da una stagione eccellente alla Spal. Secondo quanto riportato da Calciomercato.iti ferraresi stanno per riscattare definitivamente il calciatore dal Verona per 4.2 milioni di euro, ma sono anche disposti a cederlo pur di ottenere una plusvalenza importante.

Fares è valutato sui 12-15 milioni di euro dalla dirigenza della Spal ed è finito sul taccuino del Milan e anche della Lazio: si prospetta un duello per il terzino nordafricano che in questi giorni è impegnato nella preparazione della Coppa d’Africa con la sua nazionale maggiore. Un elemento abile in fase di spinta e molto aggressivo, che al momento sembra in vantaggio su Mario Rui e Biraghi per diventa un nuovo laterale mancino del Milan di mister Giampaolo.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it