Gazzetta – Milan, Boban ritorna: siamo ai dettagli

zvonimir boban
Zvonimir Boban (©Getty Images)

MILAN NEWS – In attesa di Igli Tare, Zvonimir Boban c’è. Come infatti riferisce La Gazzetta dello Sport oggi in edicola, parallelamente al ruolo da Ds, l’attuale vice segretario della Fifa va dritto verso un approdo al Milan: ormai ci siamo, mancano solo gli ultimi dettagli da definire.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle news MilanCLICCA QUI <<

Probabile un impiego stile direttore generale per l’ex cuore rossonero. Come conferma il quotidiano, sarà una figura di riferimento nei luoghi istituzionali. Quando sarà il momento, potrà far valere i rapporti con gli organi di governo del calcio internazionale, ma prima ancora si concentrerà sulla programmazione interna al club. Partirà proprio dalle basi, quindi anche dal settore giovanile. E a tal proposito Zorro ha le idee chiarissime: il vivaio deve produrre giocatori, non vittorie nei tornei di categoria. La retrocessione della squadra Primavera non l’avrà impressionato più di tanto, ma a patto di mettere in piedi da domani una struttura che migliori la tecnica dei ragazzi e non ne mortifichi l’estro. Boban monitorerà tutto e di ogni cosa ne parlerà col compagno di un tempo, quel Paolo Maldini che ha fatto il suo nome per il rilancio rossonero.

“Lo lego, anzi lo incateno alla Tour Eiffel”, ha scherzato così ieri Gianni Infantino a Sky Sport, in merito al possibile addio del suo braccio destro. Ma al di là delle battute – rivela il quotidiano – il presidente della FIFA sa bene che non c’è mai modo di trattenere uno spirito libero come Boban, soprattutto quando ha ormai preso una decisione. Quindi non forzerà la mano. E il dirigente croato sarà pronto a dare una mano anche a Marco Giampaolo, col quale andrà sicuramente d’accordo in virtù della filosofia di un calcio propositivo condivisa da entrambi.

 

 

Redazione MilanLive.it