Commisso: “Ho trattato il Milan. Yonghong Li? Mai visto”

Rocco Commisso Yonghong Li
Rocco Commisso e Yonghong Li

MILAN NEWS – Oggi è diventato ufficialmente il presidente e proprietario della Fiorentina, dando il benservito agli anni di gestione della famiglia Della Valle.

L’imprenditore Rocco Commisso si è presentato con una conferenza stampa in cui ha spiegato il suo nuovo progetto tecnico e finanziario e dato il là a quello che sarà il suo piano per riportare la viola nei piani alti del calcio italiano ed internazionale.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle news MilanCLICCA QUI <<

Commisso è personaggio molto noto alle cronache del Milan, visto che l’estate scorso aveva provato ad acquisire anche le quote rossonere, non appena la società era stata in qualche modo messa in vendita dopo l’esperienza sconsiderata della proprietà cinese.

Lo stesso manager italo-americano ha deciso di dire la sua proprio sul tentativo di diventare proprietario del club di via Aldo Rossi: “La trattativa si è conclusa rapidamente ma avevo cominciato a cercare contatti con Firenze dal 2016. Ho trattato anche il Milan, ma non ho mai visto Yonghong Li, il presidente di allora. Ha speso più soldi lui in un anno che ogni uomo sulla faccia della terra. Ora però lasciamolo stare in Cina…”

Parole che confermano sia il tentativo di Commisso di succedere ai cinesi, sia i tantissimi ed enormi dubbi nei confronti del fantomatico mister Li, personaggio conosciuto da pochi che è svanito nel nulla dopo il fallimento del suo progetto nel Milan.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it